Vota questo articolo
(1 Vota)

La Fascite Plantare

 

Come si può intuire dalla denominazione, la fascite plantare è una patologia che riguarda i fasci fibrosi della pianta del piede. Si tratta di un disturbo molto comune per i runner e per le persone che lavorano sempre in piedi, che può avere cause e sintomi molto diversi.
I sintomi della fascite - A volte compare come un dolore acuto e intenso al centro del tallone, altre volte il dolore si origina al centro della pianta del piede e continua fino alle dita, altre volte ritorna "indietro" e risale fino alla gamba. Anche l'andamento temporale del dolore può essere molto diverso: nei casi più leggeri è un dolore non acuto che permane per tutta la durata della corsa ma che, essendo a bassa intensità, permette comunque di correre. Altre volte è così intenso o localizzato da impedire non solo la corsa, ma anche la camminata.

Che cosa è fascite plantare?
Diagramma sezione trasversale del piede mostra la fascia plantare

Fascite plantare significa infiammazione della fascia plantare. La vostra fascia plantare è una forte banda di tessuto (come un legamento) che si estende dal vostro tallone alle vostre ossa centrali del piede. Sostiene l'arco del piede e anche agisce come un ammortizzatore nel vostro piede.
relative discussioni

Quali sono le cause fascite plantare?

Ripetute delle piccole lesioni alla fascia (con o senza infiammazione) si pensa siano la causa della fascite plantare. La lesione è di solito vicino a dove la fascia plantare si attacca al calcagno.

Si hanno maggiori probabilità di ferire la vostra fascia plantare in determinate situazioni.
Per esempio:
Se siete in piedi per  molto tempo, o se si fa un molta di strada a piedi con scarpe non adeguate , correre, ecc, quando non sei abituato.

Se avete indossato scarpe con scarsa imbottitura o con un scarso supporto della volta plantare.

Se siete in sovrappeso - questo sarà uno sforzo supplementare sul vostro tallone.

Se vi è un uso eccessivo o improvviso stiramento della suola. Per esempio: gli atleti che aumentano l'intensità o alla distanza; scarsa tecnica di partenza 'fuori i blocchi ", etc.

Se si dispone di un tendine d'Achille stretto (il grande tendine in fondo i muscoli del polpaccio sopra il tallone). Questo può condizionare la possibilità di flettere la caviglia e ti fanno più probabilità di danneggiare la fascia plantare.

Spesso non vi è alcun motivo apparente per fascite plantare, soprattutto nelle persone anziane. Una credenza sbagliata comune è che il dolore è dovuto a una crescita ossea o 'sperone' proveniente dal calcagno (calcagno). Molte persone hanno uno sperone osseo del calcagno, ma non tutti con questo ottiene fascite plantare.

 

Prima di Intraprendere qualsiasi tipo di sport e bene controllare sempre la propria postura presso uno studio qualificato, utilizzare scarpe adeguate vengono prima di qualsiasi cosa.(per questo dovete rivolgervi sempre a persone esperte nel settore) anche per l'acquisto delle scarpe da running.


Letto 3686 volte
Altro in questa categoria: « La Postura


Segnalato da Mister Imprese